Category Archives: News

#noisappiamochisiamo

Con un tipo di giornalismo strumentale e tendenzioso, la puntata di “Servizio Pubblico” andata in onda giovedì sera (26 febbraio), ha dato agli italiani un’immagine assolutamente distorta di ciò che significa essere “Misericordia” e del nostro bellissimo Movimento. “Miseris-cor-dare”, “dare il cuore ai miseri”, è ciò che è racchiuso nel nostro nome, ce lo ha ricordato anche Papa Francesco, ed è ciò che facciamo ogni giorno con umiltà e amore, da più di 700 anni: instancabilmente e disinteressatamente. Noi sappiamo

Le Misericordie per i migranti: un vero Servizio Pubblico

A seguito della puntata di “Servizio Pubblico” andata in onda giovedì sera su La 7 e ai fini di una corretta informazione, la Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia vuol dare un chiarimento ai confratelli e agli amici vicini al Movimento su alcuni punti toccati dai servizi trasmessi, che hanno dato un’immagine assolutamente distorta dell’attività svolta dalle Misericordie. Le risposte riguardo al Centro di Accoglienza di Lampedusa fornite alle giornaliste, infatti, sono state opportunamente tagliate e montate in un servizio chiaramente

DONAZIONI ALLE ONLUS: Aumentano le detrazioni Irpef

Le persone fisiche che effettuano donazioni in denaro, a favore delle Onlus, possono detrarre dall’imposta lorda Irpef una percentuale che per l’anno 2013 è pari al 24%, in luogo del 19% dell’anno 2012, e per l’anno 2014 pari al 26%, per un limite massimo di €. 2064,83. Le erogazioni eseguite dalle imprese, sia ditte individuali che società, sono oneri integralmente deducibili dal reddito per un importo non superiore a €. 2064,83. Per potere usufruire delle detrazioni o deduzioni le condizioni

TRASPORTO DOMENICALE ANZIANI

Si informa la cittadinanza che dal mese di settembre è ripreso il servizio di trasporto domenicale per il cimitero, un servizio assolutamente gratuito, riservato agli anziani con le stesse procedure già utilizzate e sperimentate nell’anno precedente. Il servizio è a totale carico della Misericordia, anche se le spese a volte sono insostenibili; le spese per l’assicurazione, in particolare, sono notevoli se aggiungiamo le spese per il carburante e per la manutenzione ordinaria e straordinaria si arriva a cifre molto elevate.

60.000 VOLONTARI DELLE MISERICORDIE HANNO INCONTRATO PAPA FRANCESCO

Dovevano essere trentamila, ma alla fine erano quasi il doppio i volontari delle Misericordie arrivati da ogni parte d’Italia che stamani hanno fatto festa, in piazza San Pietro, a Roma, attorno a Papa Francesco, per un incontro che resterà a lungo nella memoria del movimento. Alle ore 12:00 un’esplosione di gioia ha accolto l’arrivo di Papa Francesco in piazza San Pietro. A rivolgere il primo saluto al Papa è stato dell’arcivescovo di Firenze, cardinale Giuseppe Betori, che ha ricordato la

14 giugno 2014: TUTTO PRONTO PER L’INCONTRO CON PAPA FRANCESCO IN PIAZZA SAN PIETRO

Sabato prossimo 14 giugno Papa Francesco riceverà le Misericordie in udienza a piazza San Pietro a Roma! Sono 34 i volontari della Misericordia di Campobello di Licata che saranno presenti all’evento con a capo il Consigliere Nazionale Salvino Montaperto e il Governatore Carmelo Vaccaro che siederanno nei posti riservati accanto al palco del Papa, mentre gli altri volontari siederanno tra i posti riservati in piazza San Pietro.

IN RICORDO DI CALOGERO LAURICELLA

Calogero è stato un volontario della Misericordia fino agli inizi degli anni duemila e da sempre vicino all’associazione. Lo ricordiamo per il suo impegno nel realizzare e perseguire i compiti da lui scelti all’interno della Misericordia. Ha partecipato con noi a Roma al Giubileo delle Misericordie del 2000 con spirito allegro e gioviale. Oggi Calogero è venuto a mancare! La Misericordia si stringe al dolore dei familiari per l’immatura scomparsa del volontario e dell’amico Calogero Lauricella. “NON RATTRISTIAMOCI PER AVERLO

« Older Entries Recent Entries »