La Misericordia all’Assemblea Nazionale a San Giovanni Rotondo

foto-x-art2Lo scorso 20, 21 e 22 Maggio si è tenuta a San Giovanni Rotondo, presso il convento dei “Frati Minori Cappuccini”, l’assemblea nazionale delle Misericordie.

 All’ occasione hanno partecipato anche i rappresentanti della nostra Misericordia: il Governatore Carmelo Vaccaro e l’amministratore Eugenio Scicolone (nella foto).

Una delle tematiche più rilevanti è stata la costituzione di “GEMME”, gruppo dedicato alla formazione delle giovani generazioni all’ interno delle Misericordie, con la creazione di gruppi di lavoro e l’approvazione del documento conclusivo.

Inoltre, si è discusso sul futuro delle Misericordie italiane, facendo emergere il punto delle varie attività svolte.

In conclusione, Roberto Trucchi, ovvero il presidente nazionale delle Misericordie d’ Italia, ha affermato:

“Il presente è continuare ad essere tutti i giorni sul pezzo, come si dice in gergo giornalistico, e cioè essere sempre pronti a rispondere alle esigenze delle persone delle nostre comunità, ma anche delle povertà che ancora oggi “purtroppo” non diminuiscono, ma aumentano in tutti i livelli sociali.”