Latest in Protezione Civile

Ultimi Articoli

I VOLONTARI DEL SCN IN UDIENZA DA PAPA FRANCESCO

misericordia1-150x150

“Il vostro apporto è indispensabile per realizzare il bene della società”. Lo ha detto Papa Francesco ai settemila volontari in Servizio Civile che hanno partecipato all’udienza in Aula Paolo VI il 26 novembre u.s. L’udienza è stata dedicata esclusivamente ai volontari del SCN, in un percorso di crescita nella solidarietà. «Il progetto di una società solidale costituisce il traguardo di ogni comunità civile che voglia essere egualitaria e fraterna», ha ricordato infatti Papa Francesco, sottolineando che tale progetto «è tradito ogni volta che si

CORSI DI FORMAZIONE ALL’ISTITUTO GIUDICI SAETTA E LIVATINO DI RAVANUSA

misericordia2

Anche per l’anno scolastico 2016/2017, a seguito del rinnovo del protocollo d’intesa tra l’istituto d’istruzione superiore statale Giudici Saetta e Livatino di Ravanusa e la Misericordia di Campobello di Licata e dopo l’esperienza positiva già intrapresa lo scorso anno, i volontari dell’associazione sono saliti in cattedra, come si dice in gergo scolastico, per formare tutti gli studenti delle 4° e 5° classi dell’istituto all’uso delle tecniche di rianimazione cardiopolmonare e di antisoffocamento in età adulta e pediatrica con l’uso del

Raccolta fondi per la nuova ambulanza della Misericordia: si presenta il musical “Madre Teresa di Calcutta: La Matita di Dio”

8b1098cf-af14-4ad9-8958-33aae14d5cee

Sabato 19 novembre, alle ore 20, presso l’auditorium del centro polivalente, sarà rappresentato il musical teatrale “MADRE TERESA DI CALCUTTA: LA MATITA DI DIO”, a cura dell’Accademia d’Arte di Campobello di Licata, proseguendo la rassegna d’arte che si potrarrà fino al 19 dicembre, finalizzata alla raccolta di fondi per l’acquisto della nuova ambulanza alla Misericordia di Campobello. Il Governatore Carmelo Vaccaro e l’organizzatore della rassegna Eugenio Scicolone ringraziano il Comune per la concessione del patrocinio, l’Accademia d’Arte diretta da Morena

Terremoto: Ancora una scossa devastante nel centro Italia: le squadre delle Misericordie sono nuovamente attive

da97b7d9-7975-40f6-ba63-1215dbcace3e

Il movimento delle Misericordie non si ferma e si fa trovare pronto anche per questa ennesima emergenza. Dopo la nuova fortissima scossa di questa mattina è stata subito riaperta la Centrale Operativa della Confederazione Nazionale da dove si è gestita la distribuzione dei volontari. Attualmente le squadre delle Misericordie dell’Umbria sono già presenti a Norcia (Misericordie di Collazzone, Assisi e Magione) e ad Ussita stanno operando le squadre delle Misericordie delle Marche.